10 Idee per Concerti ad Impatto Zero!


Link sponsorizzati

Le 10 regole per abbattere i costi di un concerto e rendere i concerti ad impatto zero sull'ambiente.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le 10 regole per concerti ad impatto zero

 

Le dieci  regole per rendere concerti ad impatto zero sull’ambiente:

 


  • Selezionare un luogo ben servito dai trasporti pubblici, in modo da rendere inutile o poco conveniente l’uso dell’auto privata, sia per il pubblico, che per gli artisti

 

  • Per gli eventi notturni, evitare l’uso eccessivo di luci ed effetti speciali, consumano tanta energia!;

 

  • Per alimentare il sistema audio, luci e video impiegare pannelli fotovoltaici;

 

  • Azzerare le emissioni di CO2 attraverso i certificati di produzione rinnovabile (RECS – Renewable Energy Certificate System),

 

  • Utilizzare, se possibile, gli impianti a led e gli amplificatori digitali e – in caso di gruppi elettrogeni convenzionali – alimentarli con il biodiesel ( no combustibili fossili);
  • Per la pubblicità dell’evento, meglio preferire flyer elettronici o almeno stampati su carta riciclata.
  • Incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti (carta, vetro, plastica, alluminio e umido) con specifici contenitori, ridurre l’uso del vetro, privilegiando le bibite alla spina;
  • Annullare le emissioni residue di CO2 con l’acquisto di crediti di emissione di tipo VER(Verified Emissions Reductions) sul mercato volontario o compensarle con la piantumazione di alberi nell’ambito di progetti di forestazione (in Italia e all’estero).

Fonte: http://www.edisonchangethemusic.it

Avete mai partecipato a concerti ad impatto zero? Scriveteci la vostra esperienza 😉

 

© Riproduzione riservata


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Articoli selezionati per te:

Condividi qui la tua esperienza:

Scrivi qui sotto il tuo commento: