Risparmio Energia in Windows: Guida Passo-Passo


Link sponsorizzati

Qui trovi la guida semplice e veloce per impostare il corretto risparmio di energia in windows.
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

risparmiare energia con windowsSei interessato a far consumare di meno il tuo computer?

E allo stesso tempo ridurre i costi in bolletta? Bene continua nella lettura di questo interessante articolo.

Come saprai nel Pannello di Controllo di Windows è presente un’applicazione chiamata Risparmio energia.

Risparmio energia permette di pianificare lo spegnimento graduale del sistema facendo risparmiare molta energia e denaro a seconda dell’utilizzo che ne facciamo del nostro computer.
Per esempio: è possibile dopo dei minuti o ore mettere il PC in StandBy, successivamente farDisattivare i dischi rigidi e per ultimo metterlo in Sospensione per poi spegnersi. Per raggiungere Risparmio energia: Start>Pannello di controllo>Risparmio energia.

LE MODALITA’

Standby: mantiene in RAM lo stato corrente del sistema e lo spegne quasi del tutto, per riattivarlo immediatamente con un clic del mouse o la pressione di un tasto sulla tastiera oppure la pressione del pulsante di alimentazione.
Disattivare dischi rigidi: memorizza lo stato attuale del sistema in RAM  e spegne i dischi.
Sospensione: congela nel disco lo stato attuale del sistema e spegne il computer, per poi all’accensione ritrovare lo stato del sistema per come lo si era lasciato.
L’avvio del sistema dopo la sospensione, risulterà estremamente veloce.
Come ATTIVARE la SOSPENSIONE

In Risparmio energia, Cliccare sulla scheda Sospensione e segnare la caselle Attiva sospensione.

SOSPENDERE IL SISTEMA
  1. Premere Start>Arresta il sistema;
  2. Sulla tastiera mantenere pressato il tasto Maiuscoloapparirà Sospendi al posto di Standby, quindicontemporaneamente cliccare su Sospendi.

SOSPENDERE O METTERE VELOCMENTE IN STANDBY IL SISTEMA

Se si desidera sospendere o mettere in Standby velocemente il sistema si può ricorrere a dei collegamenti sul desktop cliccando qui, oppure configurando il pulsante di accensione del computer con l’operazione desiderata.

1. Start>Pannello di controllo>Risparmio energia; 2.Cliccare sulla scheda Avanzate; 3. Sezione Pulsanti di alimentazione, in “Se viene premuto il pulsante di alimentazione del computer:”scegliere l’opzione desiderata dal menu a tendina(consigliata Standby).


Se utilizzate un PC portatile, si presume che abbiamo bisogno di tutta l’autonomia possibile, perciò sarebbe di buona abitudine disattivare il WiFi se non navighiamo in rete od il Bluetooth, oppure diminuire la potenza del PCo laluminosità dello schermo a seconda dell’uso attuale che se ne sta facendo.

© Riproduzione riservata


  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Articoli selezionati per te:

Condividi qui la tua esperienza:

Scrivi qui sotto il tuo commento: